Ingresso libero al Belvedere con il Vienna PASS

Belvedere

  • Belvedere Vienna
  • Belvedere Vienna
  • Belvedere Vienna
  • Belvedere Vienna

Ivantaggi del Vienna PASS:

Ingresso libero al Belvedere con il Vienna PASS
Prezzo intero: adulti: €22,00; bambini: gratuito

Il Belvedere, uno dei musei più importanti e belli al mondo, è anche una delle attrazioni più frequentate di Vienna. Un tempo i due palazzi collegati da un giardino barocco, unico nel suo genere, erano situati al di fuori delle porte della città imperiale, nel mezzo di un’area coltivata a vite, e fungevano da residenza estiva del principe Eugenio di Savoia. Il Belvedere Superiore, eretto negli anni dal 1717 al 1723, troneggia su una collina da cui ci si può godere una favolosa vista su Vienna. Al termine della leggera discesa dell'ampio parco si trova il Belvedere Inferiore, costruito tra gli anni 1714 e 1716. Le fastose e perfettamente conservate sale di questo palazzo, che ospitava gli appartamenti privati del principe Eugenio, sono una testimonianza del lusso e dello stile di vita barocco.

Highlight:

- La collezione Vienna 1880 – 1914, la più vasta raccolta mondiale di dipinti di Gustav Klimt con le celebri icone dello stile Liberty “Il bacio” e “Giuditta” al Belvedere Superiore.

- Importanti opere di esponenti dell’Impressionismo francese tra cui Paul Cézanne, Edgar Degas, Vincent van Gogh, Claude Monet, Edouard Manet, Camille Pissarro e Pierre-Auguste Renoir.

- La più importante collezione del Biedermeier viennese con opere di Friedrich von Amerling e Ferdinand Georg Waldmüller.

Lo sapevi che... 

…il nome Belvedere risale all’epoca di Maria Teresa, proprietaria del complesso dopo la morte del principe Eugenio? Da quando il celebre paesaggista Bernardo Bellotto nel Settecento realizzò un grande dipinto che raffigura questa veduta, si parla di “veduta del Belvedere”.

…con l’inaugurazione della collezione imperiale di dipinti nel 1781 il Belvedere Superiore divenne uno dei primi musei aperti al pubblico del mondo?

...il Trattato di Stato Austriaco fu sottoscritto il 15 maggio 1955 dai rappresentanti delle potenze alleate e del governo austriaco al Palazzo del Belvedere?

Da vedere

- Gli splendidi saloni di gala al Belvedere Superiore, al cui interno è allestita una rassegna permanente che espone capolavori di diversi generi della Collezione del Belvedere, dal Medioevo all’epoca attuale.

- Il parco del castello, terrazzato e suddiviso in diverse sezioni fu realizzato secondo i progetti dell’architetto paesaggistico Dominique Girard. Le numerose fontane, le sculture mitologiche, gli ornamenti del terreno e le aiuole incorniciano e collegano i due palazzi.

- I saloni di gala del principe Eugenio, tra cui la Sala e la Galleria dei Marmi, il Gabinetto Aureo e l’annessa Orangerie, nonché le sfarzose scuderie del Belvedere Inferiore.

Come ci si arriva:

Il Belvedere Superiore

    Tram O, 18: Quartier Belvedere / Tram D: Schloss Belvedere
    HOP ON HOP OFF: Linea giallo: Schloss Belvedere

Il Belvedere Inferiore

    Tram 71: Unteres Belvedere / Tram D, 2: Schwarzenbergplatz
    HOP ON HOP OFF: Linea giallo: Schwarzenbergplatz

Vai all'elenco di tutte le attrazioni

Belvedere Superiore
Lunedi 09.00 - 18.00
Martedì 09.00 - 18.00
Mercoledì 09.00 - 18.00
Giovedi 09.00 - 18.00
Venerdì 09.00 - 21.00
Sabato 09.00 - 18.00
Domenica 09.00 - 18.00
Belvedere Inferiore
Lunedi 10.00 - 18.00
Martedì 10.00 - 18.00
Mercoledì 10.00 - 18.00
Giovedi 10.00 - 18.00
Venerdì 10.00 - 21.00
Sabato 10.00 - 18.00
Domenica 10.00 - 18.00

Loading Map - Please wait...

Address:

Prinz Eugen-Straße 27 | 1030 Wien

Telephone:

+43 1 795 57 134

Attrazioni vicine