Con il Vienna PASS ingresso gratuito per il Museo di Storia dell'Arte e per la Neue Burg

Museo di Storia dell'Arte e Neue Burg

  • Kunsthistorisches Museum Vienna
  • Kunsthistorisches Museum Vienna
  • Kunsthistorisches Museum Vienna
  • Kunsthistorisches Museum Vienna

I vantaggi del Vienna PASS:

Ingresso gratuito per il Museo di Storia dell'Arte e per la Neue Burg
Prezzo intero: adulti: €15,00 ; bambini: gratuito

Il Museo di Storia dell'Arte fu fatto erigere dall'imperatore Francesco Giuseppe per ospitare le raccolte imperiali e rappresenta uno dei musei più importanti del mondo. Oggetti provenienti da cinque millenni, dal periodo degli Antici Egizi fino all'Antichità e alla fine del Settecento, sono una testimonianza della passione per il collezionismo degli imperatori e degli arciduchi della casa Asburgo. La presenza di stupendi capolavori di Dürer, Raffaello, Rembrandt, Rubens, Tiziano, Velázquez e Vermeer, nonché la più grande raccolta di dipinti di Bruegel al mondo rendono indimenticabile una visita al Museo di Storia dell'Arte. 

Highlight:

  • La Camera dell'Arte e delle Curiosità
  • La Saliera di Benvenuto Cellini
  • “Le nozze contadine” e “La Torre di Babele” di Bruegel
  • "La Madonna del Prato" di Raffaello
  • “L'allegoria della pittura” di Vermeer
  • Le collezioni di fama mondiale alla Neue Burg: la Camera della Caccia e delle Armature, la Collezione di Strumenti Musicali Storici e il Museo di Efeso. 

Lo sapevi che...:

- ...la Saliera di Benvenuto Cellini fu un regalo fatto dall'imperatore francese all'arciduca degli Asburgo Ferdinando II d'Austria, conte del Tirolo, per ringrazialo del suo ufficio di procuratore alle proprie nozze?

- ...Al KHM, il Museo di Storia dell'Arte, potrai ammirare la più vasta raccolta di dipinti di Bruegel al mondo, della quale fanno parte la “Torre di Babele”, i “Giochi di bambini", le “Nozze contadine” e i “Cacciatori nella neve”?

- la pinacoteca del KHM, il Museo di Storia dell'Arte, è una delle più estese e importanti raccolte al mondo di pittura veneziana, e comprende tele realizzate da Tiziano in tutte le sue fasi creative, nonché opere significative di Bellini, Giorgione, Tintoretto, Veronese e Canaletto?

Da vedere:

Camera dell'Arte e delle Curiosità

Nel loro lungo periodo di reggenza, che affonda le sue radici nel Medioevo, gli Asburgo collezionarono una quantità incredibile di oggetti artistici: oggetti preziosi, belli, curiosi, favolosi, che ora si possono ammirare in un allestimento suggestivo. La Camera dell'Arte e delle Curiosità è certamente la più importante raccolta del genere al mondo.

I 200 pezzi esposti narrano del fascino del collezionismo con oggetti di oreficeria, vasi realizzati con pietre preziose, sculture in bronzo, intagli in avorio, orologi e automi, tappezzerie, nonché oggetti veramente bizzarri come denti di squalo fossilizzati e bezoar. 

Questa fantastica varietà si riflette fino ad oggi nella grande ricchezza delle camere dell'arte e delle curiosità del Cinquecento e del Seicento, che avevano il compito di offrire una panoramica enciclopedica di tutto il sapere del mondo. 

Pinacoteca

È alla passione per l'arte della stirpe imperiale che si deve l'importanza della pinacoteca  del Museo di Storia dell'Arte, la più importante in Europa. Vi si possono ammirare capolavori di celebri artisti tra cui Tiziano, Veronese e Tintoretto,  Rubens, Van Dyck, Van Eyck e Dürer. Qui si punta in particolare sulla pittura del Seicento. La raccolta comprende inoltre anche grandi opere di  Vermeer, Rembrandt, Raffaello, Caravaggio, Velázquez e di altri pittori italiani del Barocco. I ritratti, tra i quali vanno annoverati quello di Giuseppe II e dell'infanta Maria Teresa, permettono di avvicinarsi alla vita degli  imperatori. 

Collezione Egizio-Orientale e Collezione di Arte Antica

Chi visita la Collezione Egizio-Orientale avrà modo di entrare in un sepolcro egizio e di scoprire uno splendido ippopotamo blu tra gli oggetti che si usava donare alla persona deceduta. Lo circondano colonne di pietra a forma di fasci di papiro alte sei metri,  mummie e sarcofagi in pietra. 

La Collezione di Arte Antica permette di conoscere tre millenni e da Cipro porta in Grecia, nell'Antica Roma e nell'area in cui nel periodo romano si trovava l'Austria.  Qui potrai ammirare favolosi rilievi come il cammeo "Gemma Augustea", ritrovamenti di tesori tardoantichi e del periodo della calata dei barbari, nonché una collezione di vasi antichi e di oggetti artigianali dell'antica Roma.

Museo di Storia dell'Arte di Vienna, Neue Burg

All'interno della Neue Burg in piazza Heldenplatz si trova la Camera della Caccia e delle Armature, le cui celebri armi appartenevano a famiglie aristocratiche. Corazze con sofisticati ornamenti, armi da caccia e da parata, preziose stoffe e selle sono testimonianze di importanti avvenimenti politici e di solenni tornei. L'eccezionale Collezione di Strumenti Musicali Storici  offre una panoramica quasi completa dell'evoluzione storica degli strumenti musicali e del mondo della musica in Austria nel periodo di reggenza degli Asburgo. Al Museo di Efeso il Monumento dei Parti ricorda la grandezza e lo splendore dell'antica città di Efeso. 

Come ci si arriva:

    Metrò: U2, U3 Volkstheater 
    Tram: D, 1, 2, 71 Burgring/Kunsthistorisches Museum 
    Autobus: 2A, 57A Burgring / Kunsthistorisches Museum
    HOP ON HOP OFF: linea rossa: Kunsthistorisches Museum / Heldenplatz

Vai all'elenco di tutte le attrazioni

Museo di Storia dell'Arte
Lunedi 10.00 - 18.00 (chiuso sett-maggio)
Martedì 10.00 - 18.00
Mercoledì 10.00 - 18.00
Giovedi 10.00 - 21.00
Venerdì 10.00 - 18.00
Sabato 10.00 - 18.00
Domenica 10.00 - 18.00
Ultimo ingresso: 30 minuti prima della chiusura
Neue Burg
Lunedi chiuso
Martedì chiuso
Mercoledì 10.00 - 18.00
Giovedi 10.00 - 18.00
Venerdì 10.00 - 18.00
Sabato 10.00 - 18.00
Domenica 10.00 - 18.00
Ultimo ingresso: 30 minuti prima della chiusura

Loading Map - Please wait...

Address:

Maria-Theresien-Platz, 1010, Vienna

Telephone:

+43 1 525 240